Articolo

Scende ancora il consumo di alcol in Svizzera

L'anno scorso il consumo pro capite è diminuito di 0,2 litri rispetto al 2015.

Scende ulteriormente il consumo di alcol in Svizzera: lo scorso anno il consumo pro capite di alcol puro è diminuito di 0,2 litri rispetto al 2015 (da 8,1 a 7,9 litri), raggiungendo il valore più basso degli ultimi 70 anni.

Circa la metà di questa quantità (3,7 l) è stata consumata sotto forma di vino, indica un comunicato della Regìa federale degli alcool.

it

Vini tagliati a causa del gelo

Il Governo vallesano ha approvato eccezionalmente aggiunte del 10% di altri vini ai prodotti DOC.

I coltivatori vallesani potranno tagliare i loro vini DOC con il 10% di altri vini svizzeri. La misura, eccezionale e della durata di un solo anno, è stata decisa dal Governo in seguito al raccolto che si annuncia minore a causa dei danni dovuti al gelo primaverile.

it

Vallese: il governo autorizza taglio vini DOC con altri elvetici

I viticoltori vallesani potranno tagliare i loro vini DOC con il 10% di altri vini svizzeri. Si tratta di un provvedimento eccezionale, limitato ad un anno, varato dal Consiglio di Stato per limitare l'impatto del gelo che ha colpito i vigneti in primavera.

Con limitazioni

La misura si applica esclusivamente al Fendant DOC Valais e ai vini rossi e rosati DOC Valais derivati da pinot noir, gamay e chasselas del millesimo 2017, indica il governo vallesano oggi in un comunicato. L'ordinanza sulla vigna e il vino è stata modificata in questo senso.

it

Cantine Aperte 2017 – Le Cantine Preferite dai Visitatori

Nell’ambito del concorso Cantine Aperte edizione 2017, abbiamo chiesto ai partecipanti quale fosse la loro cantina preferita. Ecco la tabella delle cantine più votate.
Interessante constatare come l’entusiasmo per Cantine Aperte si diffonda in ogni angolo della Svizzera e quanto i visitatori siano sensibilizzati sui vini dei produttori locali. 
 

 

it

Regione Vinicola del Ticino

Il Ticino è la regione dei desideri. Il sogno del sud è onnipresente. Qui si celebra la leggerezza della vita. Ogni anno, migliaia di visitatori si godono la dolce vita delle mondane località sul lago o si godono la bellezza naturale, lontana dai luoghi rivieraschi, là dove i ronchi, i pendii terrazzati ricoperti di vitigni, avvolgono intere colline o troneggiano in alto sopra le valli. Sono questi contrasti ad emozionarci, ridestando in noi ogni primavera la voglia di un viaggio in Ticino.
it

Benvenuti in Ticino!

In virtù della sua posizione a sud delle Alpi, il Ticino rappresenta un mondo a sé. Un microcosmo dotato di lingua e personalità propria, fortemente caratterizzato da elementi tanto alpini quanto mediterranei, un luogo nostalgico per i molti visitatori provenienti da nord. È qui che paesaggi idilliaci da cartolina e luoghi comuni del cosiddetto «salotto soleggiato» si inquadrano all’interno di una regione periferica ed economicamente svantaggiata.
it

Torna Cantine Aperte!

Nuovo record di produttori che aderiscono alla 19esima edizione. Prologo alla “Casa del vino Ticino" giovedì 25 e venerdì 26 maggio.

Il prossimo fine settimana torna Cantine Aperte, giunta ormai alla 19esima edizione. 72 i produttori, un nuovo record, che hanno aderito quest'anno all’evento organizzato da Ticinowine. A rivestire il ruolo di padrino sarà Dany Stauffacher, promotore di Sapori Ticino, che da anni, grazie al suo evento, porta cuochi stellati alle nostre latitudini, e quelli ticinesi oltre Gottardo, affiancando l'alta cucina ai vini del territorio.

it