Articolo

Vino sempre più amato dagli svizzeri

Il nostro Paese occupa il quarto posto della classifica mondiale per consumo pro capite con 37 litri all'anno. Sul podio ci sono Portogallo, Francia e Italia.

Il consumo mondiale di vino lo scorso anno è leggermente aumentato dello 0,8% a 244 milioni di ettolitri. I risultati sono stai resi noti in occasione del 41esimo Congresso Mondiale della Vigna e del Vino, che si tiene a Punta del Este, in Uruguay. La Svizzera occupa il quarto posto della classifica mondiale per consumo pro capite.

it

Digitalizzazione

Nell'aprile 2016 il Consiglio federale ha varato la Strategia "Svizzera digitale". Secondo i suoi principi fondamentali, economia e società devono avere condizioni favorevoli per lo sviluppo digitale, occorre affrontare attivamente i cambiamenti strutturali che comporta la digitalizzazione e organizzare i correlati processi di trasformazione in modo interconnesso.

Con questa strategia il Consiglio federale si prefigge quattro obiettivi prioritari:

it

Merlot del Ticino agli onori: a Berna conquista tutto il podio

Ieri sera si è tenuto il Gala del vino svizzero, nel corso del quale sono stati premiati i migliori nettari della Confederazione - Tra i Merlot vince il Ronco di Mezzana.

Viticoltori ticinesi agli onori anche quest'anno nel corso dell'attesissimo Gala del vino svizzero, organizzato dall'associazione VINEA e dalla rivista «Vinum». Il Ticino si prende tutto il podio della categoria Merlot, una medaglia tra i vini rosati e bianchi ottenuti da uva a bacca nera e una nomina tra i vini rossi assemblati.

it

Tradizione e passione, gli ingredienti del vino moderno svizzero

Il vino biologico è sempre più popolare in Svizzera. Jean-Denis Perrochet è tra i viticoltori che oltre all'approccio ecologico lavorano seguendo le tradizioni tramandate di generazione in generazione.

Jean-Denis Perrochet si è fatto un nome per la sua produzione di vino biodinamico e per il suo impegno nella promozione della viticoltura biologica. Nel 2012, assieme alla moglie, ha iniziato a produrre vino biodinamico perché convinto dei suoi benefici per la salute e l'ambiente.

it

Agricoltura: aumentano vino e frutta, in difficoltà grandi colture

Quest'anno l'agricoltura svizzera dovrebbe produrre un valore aggiunto lordo di 4,1 miliardi di franchi, in aumento del 2,1% rispetto al 2017.

Bene la viticoltura, i raccolti di frutta e la produzione animale, male grandi colture e foraggio. Questo in sintesi il bilancio del 2018 dell'agricoltura elvetica, secondo le prime stime pubblicate oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST).

it

L’export di vini svizzeri è aumentato del 93%

Famosa in tutto il mondo per il suo delizioso cioccolato, per le sue montagne innevate, per i suoi orologi di precissione e per la sua gestione patrimoniale, la Svizzera non è certo il primo paese a cui si pensa quando si parla di vino. "I vini svizzero sono il segreto meglio custodito del paese!", dichiarno gli svizzeri scherzando (ma non troppo!). Qualche informazione su questi vini che meritano di essere scoperti...
it

Ticino, presentazione dell’annata vinicola che arriva sul mercato

Da tempo immemore il primo lunedì di settembre coincide in Ticino con la presentazione dell’annata vinicola che arriva sul mercato. Quest’anno l’annata 2016. Ma prima di dirvi qualcosa sui campioni assaggiati ieri, mettiamo subito il nostro considerevole peso (…) nel caldeggiare una richiesta che abbiamo sentito salire quasi coralmente dagli stand dei produttori durante le degustazioni.
it