Vigneto

Tre laghi

Tre laghi, tre identità per una regione

Il litorale del lago di Neuchâtel è la parte preponderante della regione dei Tre Laghi. I vigneti si estendono lungo il lago di Neuchâtel, Vaumarcus a sud e Cressier a nord. Gli altri vini della regione (principalmente prodotti da uve Chasselas e Pinot Nero) provengono da vigneti che costeggiano i laghi di Bienne (Canton Berna) e di Morat (Friburgo e Vaud).

Il vitigno rosso più coltivato a Neuchâtel e Berna è il Pinot Nero che produce ottimi vini rossi e il famoso "Oeil de Perdrix", un vino rosato fine e fruttato creato a Neuchâtel.

I vini bianchi più conosciuti di Neuchâtel sono i vivaci Chasselas. Ma la regione offre anche specialità eleganti, alcuni vini spumanti e degli Chardonnay più volte premiati.

Grazie all'influenza dei vicini laghi, questa regione dalle dolci colline conosce un clima moderato e ventilato, dove le nebbie autunnali sono frequenti. La differenza di un suolo dall’altro si riflette nelle numerose sfaccettature dei vini prodotti con lo Chasselas.

I terreni sono generalmente ricchi di calcare. Nelle terre orientali e centrali sono più leggeri e pietrosi, altri più pesanti e argillosi. Ai piedi dei vigneti si trovano terreni alluvionali, più profondi e pesanti.

Informazioni chiave

Superficie:
975 ha
(5% CH)
Provenienza: OFS 2013
Superficie bianco:
322 ha
(44% 3L)
Superficie rosso:
408 ha
(56% 3L)
Produttori:
+/- 100
Uve:
40 +
Sottoregioni
Neuchâtel (NE)
599 ha
Biel - Bienne (BE)
246 ha
Morat - Vully (FR)
130 ha