Notizie

Le vendite di vini svizzeri nel 2021 nella grande distribuzione sono rimaste forti nonostante una concorrenza ancora più forte.

Sorgente /
Swiss Wine Promotion

Per il 2021, le vendite di vini presso Coop, Denner, Manor, Globus, Migros, Spar, Volg e Landi sono aumentate leggermente dell’1,2%, mentre i prezzi sono aumentati dell’1,0%. Le vendite di vini svizzeri sono rimaste stabili in termini di volume (+0,7%) e di prezzo (+0,9%). La quota di mercato (in volume) dei vini svizzeri in queste catene è costante al 27,9%. Le vendite nella grande distribuzione sono quindi rimaste al livello elevato del 2020.

 

Rapporto dell’Osservatorio svizzero del mercato dei vini (OSMV) “Mercato svizzero dei vini 2021”

Il rapporto dell’OSMV si focalizza sulle vendite di vino nella grande distribuzione in Svizzera.

I dati di vendita dei vini svizzeri presso Coop, Denner, Manor, Globus, Migros, Spar, Volg e Landi rappresentano il 32,4% del consumo di vini svizzeri calcolato dall’UFAG.

Nel 2021, le vendite di vini svizzeri nella grande distribuzione sono stabili in termini di quantità (+0,7%) e di prezzo (+0,9%) rispetto al 2020. Questa tendenza si riflette nelle vendite di vini bianchi (+0,9%) e di vini rossi (+1,3%). Al contrario, le vendite di vini rosati svizzeri sono in calo (-1,3%), soprattutto a causa di un’estate piovosa. Dopo il forte aumento delle vendite di vini nella grande distribuzione nel 2020, le vendite nel 2021 sembrano essersi stabilizzate.

Più in dettaglio, si osserva che le vendite dei vini DOC (Denominazione di Origine Controllata) svizzeri (+1,0%) hanno seguito una tendenza opposta a quella dei vini con Indicazione Geografica Tipica (-1,7%).

Infine, in ottica comparativa, le vendite di vini esteri nella grande distribuzione sono aumentate di +1,4%, così come il loro prezzo di +1,1%. Questo dimostra quanto sia forte la pressione dei concorrenti stranieri che arrivano con grandi offerte sostenute dai loro rispettivi stati e da costi di produzione più bassi.

Nel corso del 2021, le restrizioni legate al Covid-19 sono state progressivamente eliminate. Nel suo rapporto, l’UFAG ha calcolato un aumento del consumo globale di vino. Questo è accompagnato da un leggero aumento delle vendite nella grande distribuzione, il che suggerisce che le vendite di vino negli altri canali (HoReCa, vendite dirette, ecc.) sono aumentate un po’ più fortemente. L'accento sul consumo locale e la promozione della produzione svizzera sono confermati e gli sforzi saranno intensificati per far conoscere il vino svizzero.

 

Rapporto dell’Ufficio federale dell’agricoltura (UFAG) “Anno viticolo 2021”

Il rapporto dell’UFAG presenta il mercato svizzero dei vini, considerati tutti i canali di distribuzione, in termini di consumo. Questo consumo globale è teorico e viene calcolato a partire dal raccolto e dalla differenza di stock.

Il consumo di vini svizzeri nel 2021 è superiore del 2,8% rispetto a quello del 2020, corretto dell’effetto del declassamento dei vini DOC svizzeri, in vino da tavola e vino industriale. Si attesta a 90 milioni di litri.

Nonostante la solidarietà dei consumatori nei confronti dei vini svizzeri, la loro quota di mercato per l’anno 2021 è scesa al 35,4 % (-0,7 %).

 

Forte concorrenza dei vini svizzeri

L’Interprofessione della vite e del vino svizzeri (IVVS) prende atto con interesse di questa evoluzione e sottolinea l’assoluta necessità di riconquistare quote di mercato e di consolidare il posizionamento dei vini svizzeri grazie alle azioni di Swiss Wine Promotion. Questi risultati non devono nascondere una situazione sempre molto preoccupante per gli attori del settore vitivinicolo svizzero, di fronte alle colossali risorse di marketing della concorrenza internazionale sul mercato interno.

L'impatto sulle abitudini dei consumatori può essere cambiato solo aumentando la consapevolezza del valore (qualitativo, ambientale ed economico) della produzione nazionale, segmentando la produzione secondo le abitudini dei consumatori e aumentando fortemente i mezzi di promozione dei vini svizzeri.

 

Scaricare il rapporto

“Mercato svizzero dei vini 2021” dell’OSMV

"L’anno viticolo 2021" dell'UFAG

 

 

Contatti

Contatto Interprofessione della vite e del vino svizzeri

CN Marco Romano, Presidente, [email protected], +41 79 425 14 31

Contatto Swiss Wine Promotion

Nicolas Joss, Direttore, [email protected], +41 79 753 68 10

Contatto OSMV (Changins)

Dott. Alexandre Mondoux, Responsabile OSMV, alexandre.mondoux@changins.ch, +41 22 363 40 23