Notizie

Ecco i vincitori della 5a edizione del premio “Best Of Wine Tourism”!

Sorgente /
Best Of Wine Tourism, ©OzImages

La 5a edizione degli Incontri svizzeri dell’enoturismo e del concorso nazionale “Best Of Wine Tourism” ha avuto luogo venerdì 2 settembre presso lo Château d’Aigle, ad Aigle (VD). Questi eventi hanno riunito professionisti e curiosi del settore in una sala gremita. Gli Incontri svizzeri dell’enoturismo si sono svolti sotto il segno della gastronomia e della federazione interregionale. Il premio “Best of Wine Tourism” è stato assegnato a sette esperienze enoturistiche svizzere. L’offerta preferita dalla giuria è stata “The First Wine Hotel in Ticino” – Hotel Conca Bella Boutique Hotel di Vacallo, in Ticino, che ha vinto il premio Terre & Natura.

Un giorno, due eventi, un unico obiettivo: incoraggiare le sinergie intorno all’enoturismo in Svizzera!

Quest’anno, il tema principale degli Incontri svizzeri dell’enoturismo è stato la gastronomia e la federazione interregionale. La giornata è stata aperta da un discorso del Consigliere di Stato vodese Frédéric Borloz. Conferenze e workshop hanno evidenziato il ruolo essenziale della gastronomia nello sviluppo dell’enoturismo. “Più il settore della ristorazione si avvicinerà ai prodotti locali, più il nostro Paese sarà percepito come una destinazione a sé stante in materia di gusto”, ha commentato Gilles Meystre, membro dei comitati di GastroSuisse e di Svizzera Turismo.

In occasione di questa giornata, tutte le regioni partecipanti allo Swiss Wine Tour si sono riunite per simboleggiare la volontà degli attori del mercato di unire le forze e sviluppare un’offerta su scala nazionale. È stata annunciata la commercializzazione di un prodotto interregionale esclusivo. Questo prodotto sarà in vendita sulla piattaforma di prenotazione www.swisswinetour.com nella primavera del 2023.

Al termine degli incontri, i partecipanti hanno avuto il piacere di degustare vini e prodotti locali della regione di Aigle durante il pranzo, mentre l’aperitivo post-cerimonia ha permesso al pubblico di scoprire i vini delle sei regioni vinicole svizzere e i vini premiati all’ultima edizione del Mondial du Chasselas.

Il concorso "Best Of Wine Tourism" premia l’innovazione

Dal 2021, la denominazione “Premio svizzero dell’enoturismo” ha lasciato il posto al “Best Of Wine Tourism”, al fine di soddisfare i requisiti della rete internazionale delle Great Wine Capitals, di cui la Città di Losanna fa parte dal 2018.

I premi del “Best Of Wine Tourism” regionale mostrano la ricchezza e la diversità dell’offerta svizzera in questo settore. “Siamo lieti di scoprire ogni anno un'offerta enoturistica sempre più innovativa e sempre più supportata da attori diversi da quelli del mondo vitivinicolo”, ha commentato Robert Cramer, Presidente della Giuria. “Questo dimostra il potenziale ancora poco sfruttato della federazione intersettoriale e interregionale”.

Le offerte “A la Découverte des Titans” (Provins – Valais), “Vignes & Culture” (Agence ACP – con sede a Neuchâtel), “Escape Game au cœur du vignoble genevois” (La Cave de Genève – Ginevra), “La Vigne Swiss Wine Therapy” (Travel Factory Sàrl – Vaud), “The First Wine Hotel in Ticino” (Conca Bella Boutique Hotel a Vacallo – Ticino), “Tavolata im Naturpark Pfyn-Finges” (Naturpark Pfyn-Finges a Salgesch – Vallese) e “Cave Ardévaz” (Famiglia Boven a St-Pierre-de-Clages – Vallese) hanno vinto rispettivamente i premi nelle categorie Architettura/Paesaggio, Arte/Cultura, Scoperta/Innovazione, Ambiente/Sviluppo, Ristorazione/Ospitalità, Servizi/Organizzazione e Artigianato locale. Un premio onorario è stato assegnato anche al Domaine Bovy di Chexbres (VD) per le sue attività e offerte enoturistiche all’avanguardia.

Il premio Terra & Natura è stato assegnato all’offerta preferita tra tutte quelle presentate alla giuria. Il vincitore di questa edizione è “The First Wine Hotel in Ticino”: l’Hotel Conca Bella Boutique Hotel di Vacallo, in Ticino.

I vincitori sono stati scelti da una giuria professionale e da una giuria formata dal pubblico tra oltre 40 candidature provenienti da tutta la Svizzera. Grazie all’integrazione di Losanna nella rete delle Great Wine Capitals (GWC), i vincitori delle varie categorie del “Regional Best Of Wine Tourism” svizzero hanno l’opportunità di partecipare automaticamente al concorso internazionale “Global Best Of Wine Tourism”, titolo che premia la migliore offerta svizzera tra i vincitori delle categorie del concorso nazionale. I risultati di questo concorso saranno annunciati durante il gala della prossima Assemblea Generale della rete delle Great Wine Capitals che si terrà il prossimo 3 novembre a Mendoza (Argentina).

L’Assemblea Generale delle Great Wine Capitals e la consegna dei premi Best Of Wine Tourism 2023

Losanna avrà l’onore di ospitare l’Assemblea Generale annuale delle Great Wine Capitals nell’ottobre 2023. Nel corso di questo incontro internazionale verrà consegnato il premio “Best Of Wine Tourism”. Una splendida opportunità per dimostrare che la Svizzera merita ampiamente il suo posto nella mappa mondiale delle destinazioni enoturistiche di prestigio.